One Planet One Future Film

Il film

"Voglio portare lo spettatore in un viaggio che lo ispiri. Voglio che ciascuno di noi  capisca che può diventare una forza geologica positiva. I nostri pensieri e le nostre azioni quotidiane hanno un impatto sul pianeta e questo ci rende potenti. Significa che, se gli esseri umani scelgono di farlo, possiamo cambiare dall’ oggi al domani il futuro del nostro pianeta."

Anne de Carbuccia

Negli ultimi dieci anni Anne de Carbuccia, riconosciuta artista ambientale, ha ritratto e documentato artisticamente le minacce e i danni creati dall’uomo al pianeta, come la siccità, gli oceani di plastica, le specie e le culture in via di estinzione. Il suo documentario lungometraggio, One Planet One Future, racconta il nostro bisogno di adattarci, come specie, all’Antropocene: la nuova era geologica nella quale l’impatto dell’uomo sovrasta i cicli naturali, con incendi, inondazioni, inquinamento, super tifoni e un virus letale che ha paralizzato il mondo. Un pianeta in fiamme e il silenzioso diffondersi di una malattia mortale sono prove inconfutabili della necessità di un cambiamento sistemico.

 

Nelle sue spedizioni in giro per il mondo per creare le sue installazioni artistiche, Anne incontra una nuova generazione di donne e uomini che lavorano per la salvezza del nostro pianeta ed è ispirata dal loro impegno e dai loro successi. La sua narrazione racconta le storie e la diversità di questi giovani protagonisti che Anne chiama “Protettori della Terra”.

"Il lavoro di Anne apre una finestra sul cuore dell’umanità che la scienza non è riuscita a dischiudere. Porta un messaggio che accompagna e amplifica i dati scientifici e sono convinta che la scienza da sola non può generare il cambiamento che il pianeta si merita e di cui ha così urgente bisogno."

 Dr. Julie Pullen, scienziata della terra

STILLS

BIOGRAFIA

Anne de Carbuccia è un’artista franco-americana che viaggia per i luoghi più remoti della terra per documentare con le sue opere siti, animali e culture a rischio d’estinzione.

Le sue immagini sono state esposte in musei ed istituti pubblici in Europa e negli Stati Uniti. Il suo cortometraggio One Ocean, presentato alla 75ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia,  è   disponibile  in   italiano, inglese, spagnolo e portoghese in free streaming su One Ocean.

Per aumentare la consapevolezza sull’emergenza climatica e sulle minacce portate al pianeta dal comportamento dell’uomo Anne ha costituito negli USA la Time Shrine Foundation e in Italia l’Associazione One Planet One Future.

Anne compensa le sue impronte di carbonio con MyClimate.